e-mail: traduzioni@bttrans.it   |   Telefono: +39 338 4481334

Preventivi per le traduzioni

Cosa accade quando inviate un documento che deve essere tradotto? Come viene generato il prezzo finale?

Molto tempo fa quando i documenti venivano dattiloscritti il prezzo finale della traduzione veniva determinata dal numero di pagine in base alle tariffe standard nazionali. In Italia venivano chiamate cartelle. In altri paesi per pagina standard si intendeva una pagina di 1250 caratteri spazi inclusi. Veniva usato un unico font standard con un’unica dimensione, quindi era relativamente semplice fare i prezzi per le traduzioni.

Ti serve un preventivo per servizi di traduzione?

Il nostro modulo di richiesta rapido ti semplifica tutto! RICHIEDI PREVENTIVO

Ma con l’avvento dei computer e delle tecnologie informatiche le cose sono cambiate rapidamente. Si sono incominciati ad utilizzare molti font diversi con diverse dimensioni e così i clienti avevano la necessità di avere un metodo più preciso per conteggiare le parole. Grazie a Dio anche i primi processori di word erano in grado non solo di contare le pagine, ma anche le parole e i caratteri.

Divenne semplice visualizzare velocemente il numero di parole con un click e quindi fare un preventivo per un servizio di traduzione. Ma non con tutte le lingue è possibile fare dei prezzi sulla base del conteggio di word. Il tedesco, ad esempio ha parole molto lunghe e quindi risulta più vantaggioso fare un preventivo sulla base del numero di righe piuttosto che sul numero di parole. In alcuni paesi la norma divenne il conteggio dei caratteri spazi inclusi o esclusi.

Dopo i processori di word sono arrivate le nuove tecnologie di traduzione assistita. Con queste tecnologie è possibile non solo analizzare il numero di parole e caratteri, ma ogni singola parola o espressione ripetuta. Quasi tutte le società che forniscono servizi linguistici utilizzano queste nuove tecnologie oggigiorno.

Quando riceviamo un documento nella lingua sorgente in qualsiasi formato esso sia, lo analizziamo per mezzo di un CAT tool (sistema di traduzione assistita). Con l’analisi siamo in grado di evidenziare le parti ripetitive del testo, che ci consentono di offrire ai nostri clienti un prezzo ridotto, a seconda della percentuale di ripetizioni.

Ma è importante sottolineare che ciò che per noi umani è una ripetizione non è necessariamente una ripetizione per il computer. Il computer vede i cosiddetti segmenti: accade spesso che un segmento sia interrotto da una frase o d un punto e virgola. Se il segmento viene ripetuto esattamente identico viene definito ‘perfect match’ o ‘100% match’, altrimenti viene chiamato ’fuzzy match’.

In presenza di un ‘100% o perfect match’ il traduttore non deve fare altro che tradurre il segmento originale e quindi la volta successiva sarà il computer a visualizzare la traduzione. Il traduttore dovrà solo confermarla.

Per quanto riguarda i ‘fuzzy match’ la faccenda è un po’ diversa: solo una parte del segmento viene ripetuta, l’altra parte deve essere tradotta. La percentuale di traduzione dei ‘fuzzy match’ è variabile: a volte il 50% dell’espressione deve essere tradotta, a volte solo il 10%.

Il prezzo finale della traduzione è sempre determinato dal lavoro svolto dal traduttore umano. Se un documento presenta ‘perfect o fuzzy match allora il traduttore dovrà lavorare meno e questo a sua volta significa che possiamo offrire al cliente un prezzo ridotto.

Anche quando traduciamo tramite le tecnologie di traduzione assistita ogni singolo segmento viene registrato all’interno di un database. Ciò significa che da quel momento in poi tali segmenti possono essere riutilizzati e possono essere archiviati per analisi future. Quindi se abbiamo tradotto il vostro manuale utente dal francese all’inglese e ora ci inviate un nuovo manuale è molto probabile che potremo offrirvi un prezzo migliore perché alcune parti del testo sono ripetitive e possiamo ridurre il carico di lavoro per i traduttori.

Ecco perché è vantaggioso rimanere con noi: a lungo termine possiamo non solo ridurre i prezzi ma anche fornire traduzioni di qualità elevata. Perché? perché riutilizzeremo i testi già tradotti e anche se un altro traduttore effettua la traduzione sarà in grado di produrre la stessa qualità. Senza Cat Tools ci possono essere grosse differenze di qualità e incoerenze di traduzione in documenti appartenenti alla stessa serie. Ma con l’utilizzo di queste tecnologie la qualità è un gioco da ragazzi … o meglio si può dire che avere una traduzione di qualità elevata e una coerenza terminologica è molto più semplice con l’ausilio di queste tecnologie. E questo è il nostro obiettivo finale: avere la migliore qualità possibile che abbia un valore reale per voi e per la vostra società.

Other Posts